Aggiungi un commento

Salvatore Marci: Sette opere di misericordia e mezzo a Ruvo

Un notturno viaggio emozionale nella solitudine metropolitana.







Massimo Marino su Left-avvenimenti

"Sette opere di misericordia e mezzo": accadimento teatrale a causa di Salvatore Marci con la complicità di Maristella Tanzi e Daniele Lasorsa, i chiaroscuri di Michelangelo Campanale e i costumi di Rossella Ramunni.

Lo spettacolo sarà messo in scena venerdì 14 novembre 2014 presso il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, in Provincia di Bari, a partire dalle ore 20:30. Per informazioni e prenotazioni è possibile telefonare lo 080 3603114 o scrivere a info@teatrocomunaleruvo.it. Ingresso intero: 10 €; ridotto: 6 €.

Diviene lampante ormai da troppi segni che tutto ciò che mi faceva vivere un tempo ora non mi sostiene più. Perso in questo neo-medio-evo-post-moderno alla ricerca della misericordia, sublime gesto gratuito senza remissione di peccato, io accado, attraverso infinite ed impossibili esistenze, in questo luogo chiamato scena. Richiedendo a voi e a me stesso un’opera di misericordia per ciascuna condizione traghettata, vi offro una sensazione o forse qualcosa di più. Il fatto mettetelo voi. Se proprio non riuscite, vi aiuteranno San Martino di Tours e un angelo caduto da un quadro, complici dell’accadimento. Se tutto è ancora oscuro, allora riduciamo all’osso: fuori dal “Paradiso” tante vite chiedono un po’ di misericordia; una sera una prostituta viene uccisa.

Salvatore Marci

Fotografia di Gemma Rossi


Filtered HTML

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <blockquote> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.